La Cappadocia in mongolfiera

Ed eccoci qua a raccontare la nostra esperienza in mongolfiera sorvolando la valle dei Camini delle Fate.

L’escursione costa 150/200 euro a persona, ma quando ti trovi li, pensi che sia un’occasione che non capita tutti i giorni e rinunciare sarebbe un peccato. Ci sono diverse compagnie che organizzano i giri in Mongolfiera, vi consigliamo di chiedere all’albergo o alla vostra guida quale sia la migliore. Noi abbiamo scelto una di quelle che ci sembravano più quotate la Cappadocia Kaya Ballons.

Partenza prima che sorga il sole

L’atmosfera prima della partenza

Questa escursione è suggestiva fin dall’inizio, quando alle ore 3,30 del mattino suona la sveglia. Il pulmino della compagnia scelta, passa a prendere le persone direttamente all’albergo. Fuori è buio e anche freschino, la felpa non è di troppo. Dopo pochi chilometri il pulmino si ferma al parcheggio dove ci sono tanti altri pulmini e un certo fermento; viene offerta la colazione, a base di succhi di frutta, snacks, caffé e acqua; poi a piedi ci si incammina al buio verso lo spiazzo dove ci sarà la nostra mongolfiera ad aspettarci. 😉

 

La Cappadocia in  mongolfiera

Quasi tutto pronto

 I palloni si stanno preparando al decollo

L’atmosfera è surreale, al buio vedi solo alcune fiammelle tutte intorno, che sono le fiamme per l’accensione delle mongolfiere. Un pò più di luce e intravedi questi enormi palloni, qualcuno è ancora sgonfio a terra, qualcuno invece è li che vorrebbe fuggire nel cielo, ognuna col proprio cestone per accogliere le persone e grandi ventilatori per aiutarne il gonfiaggio. Lo scopo è essere tutti pronti a partire prima dell’alba quando flebili raggi di sole iniziano ad illuminare tutta la vallata.

 L’alba

.

Pronti attenti via

La nostra mongolfiera fa i capricci non vuole gonfiarsi, e li per li penso se questo sia un segno del destino che mi sta dicendo di rinunciare… ma rinunciare MAI, quindi attendiamo con pazienza che il nostro capitano, un ufficiale della marina militare Americana, riesca a farla gonfiare e a farci salire.

Intanto alcune mongolfiere si alzano in volo e già al solo pensiero mi vengono i brividi dall’emozione. Finalmente anche la nostra mongolfiera è pronta, riusciamo a salire: è alta come un edificio di 5 piani.

Dopo pochi minuti di corso di sicurezza , in cui vengono descritte le principali manovre in caso di incidente (non preoccupatevi gli incidenti sono rari!!), il nostro capitano da una accelerata al gas e come per incanto il nostro cestone (siamo una 20ina di persone sopra) si alza delicatamente da terra. La mongolfiera non si può direzionare a nostro piacimento, è guidata quasi interamente dal vento. Alziamo gli occhi al cielo che a questo punto si è fatto più chiaro, l’alba sta arrivando, e vediamo tantissimi palloni sopra di noi, tanti pallini colorati che lo riempiono.

Uno spettacolo unico

I primi raggi di sole illuminano i palloni

.

Un attimo per capire dove siamo e poi lo sguardo punta in basso. Lo spettacolo è indescrivibile. Si sorvola la Valle delle Rose con i suoi pinnacoli e i sui camini delle fate, in un silenzio rotto solo dalle accelerate del gas che tengono gonfio il pallone;

 

I camini delle fate dall’alto

.

La Cappadocia in mongolfiera

La Cappadocia in mongolfiera

I pinnacoli

La Cappadocia in mongolfiera

Il giro dura circa un’ora, quando la mongolfiera comincia la sua discesa e atterra in un punto a caso della valle proprio sopra il tetto del suo pick up che poi la trasporterà fino al punto da dove siamo partiti. Una volta scesi, si festeggia il battesimo dell’aria con champagne e l’ attestato del primo volo.

.

Ce l’abbiamo fatta  – tutto bene!! 🙂

Il nostro pilota

C’e’ tempo anche per brindare a questa avventura

L’escursione si conclude con il ritorno in hotel e con la penna che cancella questa emozione dalla lista di cose da fare una volta almeno nella vita.


ARTICOLI CORRELATI:

Se ti sono piaciuti i nostri articoli sulla Turchia, seguici su fb e Instagram

Girovolando, la gioia della partenza, la gioia del ritorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.