Consigli Gran Canaria

 

Clima

  Come abbiamo già detto nel nostro racconto di Gran Canaria, l’isola presenta un ottimo clima tutto l’anno, con estati in cui la temperatura raggiunge i 30/32 gradi e  inverni, in cui si toccano punte di 26/28 gradi. Dicembre mese in cui l’abbiamo visitata noi, è il mese più freddo dell’anno con un bel sole di giorno che permette di vivere la spiaggia e  sere in cui è sufficiente una felpa.  Il vento soffia leggero al sud mentre è un po’ più sostenuto al nord. Anche la zona delle dune di Maspalomas, sono sconsigliate in inverno perché il vento soffia molto forte  e rende la passeggiata sulle dune e lo stare in spiaggia molto difficile.

Insieme a Tenerife è l’isola che meglio si adatta a vacanze invernali, in quanto le altre due isole maggiori Fuerteventura e Lanzarote, essendo pianeggianti, presentano un bel vento che in inverno rende più fredda l’aria. Cosa però che è fortemente apprezzata da chi pratica surf.

Fare il bagno è una bella sfida in inverno, è fattibile con la maglietta termica, ma l’acqua è davvero fredda. In estate pur non essendo caldissima sicuramente permette di fare il bagno abbastanza tranquillamente anche perché diverse spiagge hanno l’acqua che degrada e che quindi a riva è bassa.

Abbigliamento

  L’abbigliamento ideale per l’estate, sono vestiti leggeri, costume da bagno,  una felpa o giacca leggera per la sera e i pomeriggi ventosi;  scarpe comode per le escursioni. In inverno vestiti leggeri per il giorno, costume da bagno,  maglione  per la sera, impermeabile o ombrello un foulard se si visitano Fuerteventura e Lanzarote e anche per le dune di Maspalomas, perché la sabbia che arriva negli occhi da fastidio. Per la nostra esperienza invernale, consigliamo una maglietta termica per  togliersi  la voglia di fare il bagno. Credeteci che aiuta tanto.

Come muoversi a Gran Canaria

  Il noleggio auto è fattibilissimo, girare l’isola di Gran Canaria è facile, le strade sono grandi e manutenute in maniera impeccabile. Tutte le zone e le spiagge sono facilmente raggiungibili perché segnalate con precisione. Parcheggiare è abbastanza semplice , ogni spiaggia o zona turistica ha parcheggi a pagamento, dove con pochi euro puoi tenere la macchina tutto il giorno. Se non si vuole prendere la macchina, la rete di autobus è piuttosto organizzata. Ci sono diverse linee che portano dal nord a Sud, oppure dall’aeroporto al nord e al sud.  Si fermano nelle zone principali e sono puntuali.

Dove alloggiare

 

Gran Canaria offre tante soluzioni di soggiorno adatte a tutte le esigenze. Per la nostra esperienza, crediamo che la soluzione appartamento sia pratica e consenta di muoversi in assoluta libertà anche se si desidera spostarsi per visitare le varie zone. Il campo base può essere in un punto e da li ci si può muovere per tutta l’isola. Le distanze  tra nord e sud sono abbastanza brevi.

Noi abbiamo soggiornato a Mogan Pueblo, nel sud dell’isola. In inverno è una zona tra le migliori; il paese è tranquillo e può essere usato come campo base da cui partire e raggiungere  le principali spiagge del Sud.

   

ARTICOLI CORRELATI   Il nostro racconto di Gran Canaria   Se ti è piaciuto il nostro viaggio, seguici anche sulla pagina GiroVolando di FB e su instagram   GiroVolando, la gioia della partenza, la gioia del ritorno  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.